CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

17.01.2018

L’Avis lancia l’appello «C’è bisogno di sangue»

Uno striscione dell’Avis
Uno striscione dell’Avis

«Abbiamo bisogno di sangue, cerchiamo nuovi donatori». È l’appello lanciato ancora una volta dall’Avis comunale di Isola della Scala, Erbè e Trevenzuolo, che organizza per domenica dalle 8 alle 11 una Giornata di idoneità per aspiranti donatori. «Il fabbisogno di sangue è aumentato», spiega il presidente Gino Ferron. «Parallelamente all’incremento del numero di trapianti effettuati a Verona, e anche se le donazioni nel nostro gruppo da un paio d’anni a questa parte sono in aumento, è a livello provinciale che mancano». Per diventare donatori è necessario avere almeno 18 anni, pesare almeno 50 chili e godere di buona salute, ma anche impegnarsi per uno stile di vita sano, attento e corretto. Nella giornata di idoneità gli aspiranti donatori devono presentarsi al centro trasfusionale dell’ospedale, che si trova in fondo al corridoio dell’ex reparto Maternità, a digiuno da otto ore, con la tessera sanitaria ed eventuali referti medici recenti. «È necessario prenotare», tiene a dire ancora Ferron, «così si inseriscono i dati del donatore e si guadagna tempo». Informazioni e prenotazioni: 338.1667949 o prenota.trasfusionale@aulsslegnago.it. L’Avis comunale conta 270 iscritti ed ha sede in via Cavour 3. • M.F.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1