CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.09.2017

Festa del Riso
Da «gazega»
a città del gusto

Caricamento in corso ...

Ha preso il via ieri sera la 51ª edizione della Fiera del riso. Il corteo inaugurale ha sfilato, accompagnato dalle note della banda Vincenzo Mela, dal centro del paese all’area fieristica dove il sindaco Stefano Canazza, dopo la benedizione di don Carlo, ha tagliato il nastro. Con lui l’amministratore unico di Ente fiera Alberto Fenzi, il consigliere regionale Alessandro Montagnoli, il presidente della Provincia Antonio Pastorello, il vice Pino Caldana e un gruppo di mondine; tra i presenti una trentina di sindaci, autorità militari, assessori e consiglieri comunali. Già nella serata di apertura la festa dedicata al riso ha attirato numerosi visitatori, confermandosi una manifestazione che ha fatto molta strada in mezzo secolo, dai tempi della «gazega», la festa contadina che nelle corti celebrava la fine del raccolto del cereale, alla fiera attuale, tanto cresciuta da rendere necessario al visitatore muoversi con una piantina per orientarsi tra gli spazi espositivi, solo l’area coperta della manifestazione occupa circa 15mila metri quadrati. LA FOTOGALLERY

 

 

M.F.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1