CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.08.2018

Cena sotto le stelle per la solidarietà San Zeno si mobilita per organizzarla

Parrocchia di San Zeno in Mozzo, Associazioni della frazione e volontari insieme per organizzare la seconda edizione di Cena sotto le stelle. Insieme per la solidarietà, prevista per sabato 8 settembre alle 20 in piazza suor Pura Pagani. La cena sarà preceduta, alle 19 dalla messa animata dai giovani di San Zeno. Simone Faccioli e Angelina Campostrini rispettivamente segretario e moderatore del consiglio pastorale parrocchiale dichiarano: «Riproponiamo un appuntamento che l’anno scorso ha avuto molto successo richiamando in piazza suor Pura Pagani ben 150 persone. I 1.410 euro ricavati dalla cena erano stati devoluti alla parrocchia per fare l’impianto di illuminazione a led della chiesa». I due organizzatori spiegano anche quale sarà la destinazione dei fondi che saranno raccolti: «Anche il ricavato di quest’anno verrà destinato alla parrocchia per rendere moderno l’impianto di riscaldamento della chiesa e del teatro parrocchiale. È prevista una spesa di circa 16 mila euro dei quali circa la metà è già stata raccolta tramite iniziative organizzate a San Zeno in Mozzo e offerte di benefattori». «La cena», concludono Faccioli e Campostrini, «è il frutto di tutto un lavoro che impegna volontari e associazioni di San Zeno, Coinvolge anche alcune attività commerciali della frazione e del capoluogo che forniscono gratuitamente o a costi ridotti il materiale per l’appuntamento conviviale; a loro e al Gruppo musicale 10 più 1 che animerà la serata il nostro grazie». Le prenotazioni si ricevono fino a domenica 2 settembre alla tabaccheria San Zeno. La quota di partecipazione è prevista in 20 euro per gli adulti e10 per i bambini fino a 10 anni. In caso di maltempo la manifestazione si terrà nel teatro parrocchiale. Informazioni al numero 340.9812767. •

Vetusto Caliari
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1