CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

22.08.2018

Serve una nuova ambulanza La Croce Verde fa una festa

Un’esercitazione di volontari della Croce Verde FOTO MARCHIORI
Un’esercitazione di volontari della Croce Verde FOTO MARCHIORI

Da venerdì prende il via la tre giorni di festa nella sede della Croce Verde per raccogliere fondi per l’acquisto di una nuova ambulanza. È da 21 anni che in paese opera la sezione della Croce Verde, prima nella piccola sede di via 4 Novembre e ora nella nuova sede in via don Milani, accanto al Centro sociale e al polo scolastico. I volontari dell’associazione svolgono il loro servizio nel mondo dell’emergenza extra ospedaliera con servizi notturni e anche diurni nei fine settimana nel Comune e Provincia. Partiti all’inizio con un’ambulanza, il gruppo ne ha acquistato, con il supporto della popolazione, una seconda una decina di anni fa, Ora però per l’aumento della richiesta di servizi e per il logoramento dei mezzi, serve un nuovo automezzo e i volontari si sono messi all’opera chiedendo collaborazione. Alla richiesta ha risposto l’associazione Castel d’Azzano eventi. «Il nostro gruppo», spiega il presidente Patrizio Caldana, «ha lo scopo di promuovere le attività di aggregazione e volontariato nel territorio. Abbiamo pertanto raccolto l’appello della sezione locale della Croce Verde e insieme organizzato tre serate di festa con l’obbiettivo di donare alla locale sezione un nuovo automezzo da adibire alle attività di soccorso. Il costo, completo di allestimento per l’emergenza, si aggira attorno ai 90 mila euro in rapporto alla tipologia del veicolo. Non abbiamo certo la pretesa di arrivare subito a questa cifra, ma di cominciare coinvolgendo popolazione e imprese locali. Ce la metteremo tutta per riuscirci». Le tre serate si svolgeranno nella sede della Croce verde in via don Milani dove, oltre a vistare i locali della sede e a conoscere i volontari e il loro servizio, ci saranno attrazioni per i piccoli con giochi gonfiabili e animazione per i grandi; alle 18 apertura degli stand aperitivi e alle 19 quelli enogastronomici; alle 21 il via con la musica. Serata anni 60-70-80 venerdì con il gruppo Made at home I fatti in casa; sabato Gli anni d’oro 883 con Tribute band 883 e domenica, oltre al torneo di pallavolo durante tutta la giornata, chiusura in serata con Dj C. Markio & Mr. Cape. «L’iniziativa», sottolinea l’assessore alle manifestazioni Massimiliano Liuzzi, «gode del patrocinio del Comune perché ne condividiamo lo scopo nella speranza che incontri l’interesse e il sostegno dei concittadini». «Chi desidera aiutarci a realizzare questo progetto», spiega Caldana, «può farlo anche con un bonifico bancario indirizzato a Castel d’Azzano eventi IT45M0832259360000000807317 con la causale: Donazione ambulanza Croce Verde di Castel d’Azzano. A fine festa», conclude, «renderemo partecipe la cittadinanza di quanto abbiamo raccolto per dire grazie e per coinvolgerla nella conquista della meta finale: la nuova ambulanza per la Croce Verde». •

Giorgio Guzzetti
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1