CHIUDI
CHIUDI

22.12.2018

Otto atleti premiati da sindaco e Giunta «Simboli dei valori»

I ragazzi premiati al municipio di Castel d’Azzano
I ragazzi premiati al municipio di Castel d’Azzano

Nella sala consiliare al castello mercoledì, il sindaco Antonello Panuccio e la giunta hanno premiato otto giovani per i traguardi raggiunti nel 2018 nella pratica di diverse discipline sportive. «L’amministrazione», ha sottolineato l’assessore allo sport Alberto Comper, «con il riconoscimento dato, ha voluto premiarvi per l’impegno e la dedizione che vi ha permesso di raggiungere traguardi importanti non solo in competizioni di carattere nazionale, ma anche internazionali». «Con la vostra serietà nella pratica sportiva», ha continuato il sindaco, «contribuite a diffondere la vera immagine dello sport, fatto di leale competizione, rispetto delle regole e dei valori, scambio di conoscenze, di culture e di tradizioni». Questi i giovani premiati: Pietro Rovaglia per i risultati ottenuti nel calcio con la Primavera del Chievo e la Nazionale Under 15; Andrea Puliafico, campione provinciale di ciclismo su pista; Alberto Zenati, campione italiano di ciclismo su pista; Eleonora Petronilli e Riccardo Perretta campioni italiani assoluti in Danze Standard e Combinata; Giorgia Pavanello, nel pattinaggio in linea freestyle; Daniel Floriani, campione regionale di ciclismo su pista; Nicolò Fianco, arbitro dal 13 gennaio 2017, premio AIA 2018 come arbitro educato nelle gare dei giovani. •

G.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1