CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.12.2017

In teatro una storia di emigrazione dalla Lessinia

Uno spaccato della storia dei nostri emigranti della Lessinia nei secoli sorsi è il tema dello spettacolo teatrale Il ponte sugli oceani, in programma domani alle 21 al teatro parrocchiale a Beccacivetta. Lo presenterà la compagnia di Verona Teatro impiria con la regia di Andrea Castelletti. Il testo è tratto dall’omonimo libro di Raffello Canteri, radicato nella storia dei suoi antenati, rivissuto dalle testimonianza di vecchi emigranti, verificato da documenti di archivi parrocchiali e civili. Protagonista dello spettacolo una famiglia della Lessinia attraverso la storia di quattro generazioni migranti da una parte all’altra del mondo, dalla fine dell’800 ai nostri giorni. In successione i suoi componenti e parenti hanno emigrato per lavoro in Brasile, Argentina, Stati Uniti, Australia, Germania, Francia e Belgio, e tra l’uno e l’altro viaggio, un breve ritorno sui loro monti o per una pausa prima di un’altra ripartenza verso un posto migliore per il lavoro o per restare per sempre valorizzando i soldi guadagnati nell’acquisto di un po’ di campi da coltivare per vivere. Un’opera storica e nello stesso tempo un romanzo che porta alla luce le storie di emigranti verso nuovi mondi, in cui dolore, povertà, fame ed emarginazione sono sempre presenti sottotraccia. • G.G.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1