CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

30.11.2017

Guerrina e i suoi 102 anni «Oggi un mondo de mati»

Il sindaco Antonello Panuccio con Guerrina De Carli
Il sindaco Antonello Panuccio con Guerrina De Carli

Giorgio Guzzetti «Non ha perso le ali». Guerrina De Carli che nel 2015 alla festa dei suoi 100 anni, a chi le augurava di vivere ancora tanti anni, aveva risposto: «Se sto bene sì, ma se comincio a perdere le ali, è meglio andar via». Lunedì, infatti, nel giorno dei suoi 102 anni, ha accolto in piedi il sindaco Antonello Panuccio giunto con un mazzo di fiori per portarle a nome di tutti i concittadini gli auguri per il suo compleanno. Insieme hanno brindato e lei ha raccontato del suo nome, Guerrina, che riassume la sua vita: «Mi è stato dato perché sono nata in tempo di guerra, poi mio padre è morto in guerra. Mia madre è mancata quando avevo sette anni e sono vissuta con i miei tre fratelli dagli zii con i loro sei figli. La mia vita è stata una guerra contro la fame e la miseria, poi è venuto il periodo del benessere e, così, non capisco il mondo d’oggi: tuti mati. Se podria star ben, invece ghe semper da tribolar». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1