CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

05.12.2017

Due liste diventano una L’opposizione si unisce

Giorgio Guzzetti Nell’ultimo consiglio comunale è iniziata ufficialmente la campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera che vedrà il rinnovo del consiglio comunale. Durante la seduta di giovedì scorso, è stata infatti ufficializzata la costituzione del nuovo Gruppo consigliare Castel d’Azzano Domani-Lega Nord. A farne parte saranno i consiglieri di minoranza eletti da una parte nella lista Lega Nord con Valerio Basalico e Alberto Comper, dall’altra nella lista civica Testini sindaco con Alessandro Testini e Sergio Falzi. «Con questo atto formalizziamo una situazione già esistente da tempo», ha dichiarato in consiglio Basalico, che sarà anche il capogruppo della nuova compagine consiliare. «Infatti, assieme al gruppo di Testini e Falzi, abbiamo condiviso durante questa amministrazione molti argomenti. Ci sembrava pertanto inutile proseguire separatamente e da qui l’idea di unire le nostre reciproche esperienze e volontà per creare un nuovo soggetto politico all’interno del Consiglio comunale». «Questo gruppo», continua Falzi, «rappresenta la normale prosecuzione del progetto che ha visto trionfare l’attuale sindaco Federico Sboarina alle recenti elezioni del comune di Verona. La nostra volontà in questi anni è stata quella di riunire a Castel d’Azzano tutto il centro-destra e, con questo atto, abbiamo gettato le basi perché ciò avvenga. Da mesi inoltre la nostra componente dialoga ed è a stretto contatto con il consigliere regionale Stefano Casali e grazie a lui abbiamo deciso di inspirarci al laboratorio politico Verona Domani, uscito vittorioso alle ultime elezioni politiche scaligere». «Insieme agli amici di Castel d’Azzano», conferma Casali, «e al gruppo dirigenziale provinciale e locale della Lega Nord, abbiamo deciso di esportare il modello di Verona Domani, la lista di centrodestra più votata alle ultime amministrative veronesi, anche in provincia. Tra pochi mesi il paese sarà chiamato ad importanti sfide, il gruppo Castel d’Azzano Domani-Lega Nord sarà protagonista in prima linea con un nostro candidato sindaco. Nelle prossime settimane daremo il via ai tavoli di coordinamento in vista della campagna elettorale». Il rinnovo dell’amministrazione di Castel d’Azzano è previsto per la prossima primavera. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1