CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.11.2018

Due commemorazioni per d’Acquisto e legalità

L’assessore Massimiliano Liuzzi
L’assessore Massimiliano Liuzzi

Sono in programma per domani due momenti commemorativi: il primo alle 19 davanti al monumento a Salvo d’Acquisto, nella via omonima, dove le autorità, dopo averne ricordato la figura e il gesto eroico del carabiniere durante la seconda guerra mondiale, depositeranno una corona di fiori. Il secondo alle 20 alla Baita degli Alpini dove si terrà il dibattito «Per non dimenticare». Promotore dell’iniziativa è l’assessorato alla Polizia locale in collaborazione con il gruppo Alpini, le forze dell’ordine e le associazioni d’arma. I due momenti segnano la conclusione del progetto Un Pieno di Legalità che ha visto protagoniste le classi elementari dell'istituto comprensivo Cesari di Castel d'Azzano in due fasi: la prima in classe con insegnanti e testimoni delle varie armi e forze dell’ordine per ricordare e conoscere la loro storia e riflettere sulla legalità per non dimenticarla. La seconda la visita-pellegrinaggio delle classi ai vari monumenti situati sul territorio che ne ricordano la storia. «Scopo del progetto», sottolinea l’assessore Massimiliano Liuzzi, «è aumentare la sensibilità nei ragazzi e nelle loro famiglie verso i valori del rispetto delle regole sociali, delle leggi e del servizio a favore della propria nazione. Nel dibattito alla baita invece ascolteremo le testimonianze, di militari e non, che hanno partecipato alle missioni all’estero. Interverranno pure il Presidente del Parlamento della legalità, Nicola Mannino, che da tempo segue il cammino culturale che vede i nostri studenti protagonisti di un'azione educativa che promuove i valori della vita a partire dalla fratellanza tra i popoli dove solidarietà, pace, legalità siano al primo posto; interverrà pure il Console generale del Messico». L’evento sarà allietato dalla banda di Buttapietra Le Penne Nere e dalla corale La Sorgente diretta dal maestro Claudio Tubini.

G.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1