CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

11.10.2017

Sciolta
la segreteria
con Legnago

Il Comune di Cerea ha sciolto la convenzione con Legnago per il segretario comunale. Il dirigente del municipio legnaghese, Alessandro Ballarin, dall’inizio di novembre non sarà più a capo della segreteria della città del mobile. La rottura dell’accordo è stata motivata dall’amministrazione ceretana con l’esigenza di una maggiore disponibilità del segretario. L’accordo tra i due Comuni prevedeva che Ballarin dividesse a metà le sue 36 ore lavorative. «Puntiamo ad avere un nuovo segretario in grado di garantirci almeno il 75 per cento del suo monte ore settimanale», spiega il sindaco Marco Franzoni, per poi ringraziare Ballarin «per la professionalità dimostrata nello svolgere l’incarico». Su chi sarà il suo successore, il sindaco non ha ancora sciolto le riserve. Dall’opposizione, il consigliere Milko Cavaler della civica «Nuova Alba» ha chiesto se, oltre al cambio di segretario, siano previste modifiche nella pianta organica del personale. «Nel 2018», ha chiarito l’assessore Stefano Brendaglia, «è prevista l’assunzione di un dirigente a capo dell’ufficio Ragioneria e potenzieremo altri settori». F.S.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1