CHIUDI
CHIUDI

29.12.2018

Viabilità, più sicurezza per i pedoni

L’incrocio a Ponton sarà più sicuro con il rialzo zebrato per i pedoni FOTOAMATO
L’incrocio a Ponton sarà più sicuro con il rialzo zebrato per i pedoni FOTOAMATO

Nuovi lavori pubblici, nel campo della viabilità stradale, sono stati programmati dall’amministrazione comunale di Sant’Ambrogio di Valpolicella in diversi centri. É in corso di realizzazione un attraversamento pedonale rialzato, nei pressi della nuova rotatoria, in via Monte Baldo, a Ponton. «Abbiamo eseguito una serie d’interventi per la riqualificazione dell’area all’altezza del cimitero di Ponton», rammenta il sindaco Roberto Zorzi. «Lavori che sono consistiti», aggiunge, «nella costruzione di due rotatorie, del parcheggio adiacente allo stesso cimitero oltre ai servizi complementari. Monitorando la viabilità, abbiamo rilevato la necessità di creare, in via Monte Baldo ed in prossimità della nuova rotatoria, un nuovo attraversamento pedonale rialzato avente anche la funzione di rallentatore della velocità. L’intervento, in fase di realizzazione, comprenderà un nuovo tratto di marciapiede in pietra. Il tutto per migliorare gli spostamenti degli stessi pedoni nell’area di via Monte Baldo». Per quanto riguarda invece le asfaltature, il primo cittadino annuncia: «Stiamo espletando l’iter per programmare, una volta individuata la ditta appaltatrice, la bitumatura di via Beethoven e via dei Dossi, a Domegliara, di via Monteleone, a Gargagnago, nonché di via Montindon, la strada di collegamento tra la statale 12 del Brennero e la zona industriale di Sant’Ambrogio». «Nel contempo, dopo aver concluso la procedura d’appalto», aggiunge, «contiamo di asfaltare anche il tratto che dall’abitato di località Brentani conduce al Santuario di Monte Solane». «Recentemente», evidenzia il sindaco, «sono terminate le opere in via Luciano Dal Cero e via Luigi Antolini, a Domegliara, dove sono stati sistemati anche tratti di marciapiedi e si è provveduto a rifare la segnaletica orizzontale: interventi per i quali il Comune ha partecipato ad un bando della Regione Veneto. Inoltre, abbiamo già riqualificato via Adige, la strada della zona industriale frequentata da mezzi pesanti e lavoratori tra le zone industriali di Domegliara e Volargne, collegandola alle vie Napoleonica e Colombare». Un altro intervento riguarderà nuovi percorsi pedonali e marciapiedi nel tratto tra via Regina della Pace e viale Matteotti in prossimità della Provinciale 4 della Valpolicella. «Si tratta di un progetto volto a migliorare la viabilità e la sicurezza stradale di una zona critica. In precedenza avevamo eseguito interventi per la messa in sicurezza di attraversamenti pedonali tra cui quello all’uscita della scuola media Alighieri». Per quanto riguarda un altro punto critico, il passaggio pedonale tra la strada provinciale Valpolicella e via Piatti, a seguito di una richiesta presentata dal consigliere d’opposizione Davide Padovani, il sindaco ha affermato: «É stato dato incarico ad un tecnico di individuare la soluzione più opportuna. Nel frattempo rafforzeremo l’area con segnali luminosi e con i controlli della Polizia locale». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Massimo Ugolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1