CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

28.12.2017

Un anno tutto d’un fiato per il Gruppo Podistico

«Non a caso nascono le avventure». Questo lo slogan fatto proprio dal Gruppo Podistico Gargagnago, realtà sportiva nel Comune di Sant’Ambrogio Valpolicella, alla luce di un’altra annata indimenticabile. «Anche il 2017 ci ha regalato momenti straordinari, emozioni ed amici, insieme a sfide e solidarietà», racconta il presidente Riccardo Rodeghero. Fondato nel 1977, il gruppo conta 150 iscritti. L’annata, conclusasi con la competitiva Valpocross, ha registrato il suo culmine con la quarta edizione della «Staffetta dell’amicizia». La scorsa estate, i podisti del Borgo dell’Amarone hanno raggiunto, dopo 4 giorni e 1.100 chilometri, di cui 800 percorsi dai podisti e 300 dai ciclisti, il paese di Giovinazzo in provincia di Bari. «Abbiamo vissuto un’esperienza indimenticabile, abbiamo incontrato nuovi amici come il gruppo della parrocchia di Pedemonte e gli organizzatori di Amarathon ad Assisi, la Spoleto Mountain Bike, l’assessore di Spoleto e il sindaco di Sant’Ambrogio, Roberto Zorzi, con la Protezione Civile, Sergio, veneto trapiantato nelle Marche, a Martinsicuro, Barletta Sportiva e Pugliamarathon». Il sindaco di Norcia e la Protezione Civile hanno aperto ai podisti, per l’occasione, la strada verso Castelluccio. «Attraverso la staffetta, abbiamo dato il nostro sostegno all’associazione Insuperabili che agisce nel campo della disabilità». Nel 2017, il Gruppo Podistico Gargagnago ha promosso il podismo nelle scuole del territorio, svolto servizi alla Verona Marathon, alla Women for Run, al Memorial Jacopo Oliosi di Corgnan e al Memorial Roberto Cubi. «Facciamo parte del gruppo fondatore della prima mezza maratona della Valpolicella, la Amarathon», sottolineano con orgoglio i podisti di Gargagnago. Il 2018? «Il 6 gennaio», prosegue il presidente, «saremo impegnati nella Corsa con le Befane, per sostenere il progetto di Ants, associazione per l’autismo». A giugno sarà la volta della Marcia della Ciliegia, a luglio della Scarpusando fra un goto e l’altro; il 13 maggio i podisti di Gargagnago organizzeranno, col Gruppo Marciatori, Polisportiva e Banchette Runners di Fumane e Il Grappolo di San Pietro in Cariano, la «Valporun», manifestazione dedicata alla memoria di Nazzareno Zandonà, indimenticabile ed infaticabile amico. Nella stessa giornata si svolgerà anche la Scavacapastel. • M.U.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1