CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.11.2017

Il Club rinnova il direttivo
e si prepara alla stagione
della neve con i suoi corsi

La sede dello Sci Club
La sede dello Sci Club

Quarantaseiesima stagione invernale, per lo Sci Club Ambrosiano di Sant’Ambrogio di Valpolicella, fondato nel 1971 e che, recentemente, ha rinnovato, attraverso il voto dei soci, il direttivo per il biennio 2017-2019.

Confermato alla presidenza dello Sci Club, Massimo Semprebon, nuovo vicepresidente è Marco Toffali, entrambi con funzioni di coordinatori dell’attività agonistica giovanile; segretario tesoriere Umberto Facci; consiglieri Edoardo Rossi (coordinatore attività promozionale), Arnaldo Semprebon (relazioni esterne), Norberto Siliotti (gestione web), Anacleto Zamperini (promozione attività e collaboratore web).

Sabato 13 gennaio 2018 inizierà il nuovo corso di sci organizzato dallo Sci Club Ambrosiano sulle piste di San Valentino e Polsa. «Come per le scorse edizioni» spiega Massimo Semprebon, presidente del sodalizio di Sant’Ambrogio, «il corso, in programma nelle giornate del sabato, è rivolto ai bimbi di età minima di 4 e 5 anni per farli avvicinare alla neve e all’amore per la montagna all’insegna del divertimento e dello sport all’aria pura. Seguirà un secondo corso di perfezionamento rivolto a quei ragazzi che intendono migliorare la tecnica per entrare poi, eventualmente, nel gruppo atleti». La squadra agonistica ha già iniziato gli allenamenti autunnali sul ghiacciaio di Val Senales, in attesa di proseguirli, a dicembre, sulle nevi di Polsa-San Valentino al fine di giungere preparati al via della stagione agonistica con l’auspicio di essere tra le protagoniste. L’anno sociale si concluderà con la tradizionale gara aperta a tutti i soci, cui seguirà una serata conviviale di fine stagione. Lo Sci Club Ambrosiano è in via Roma 2, a Sant’Ambrogio: la sede è aperta tutti i martedì dopo le ore 21. Per informazioni: www.sciambrosiano.it.M.U.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1