CHIUDI
CHIUDI

19.01.2019

A Gargagnago c’è il campione dei parrucchieri

Romano Guardini con i campioni
Romano Guardini con i campioni

Un nuovo look per ciclisti professionisti ed ex calciatori. Succede a Gargagnago, frazione di Sant’Ambrogio, conosciuto come Borgo dell’Amarone. La bottega è là dove c’era la vecchia stazione del trenino sulla linea Verona-Caprino, la firma è di Simone Guardini. Il 52enne parrucchiere, che iniziò l’attività nel 1989 dopo un apprendistato fin dalle scuole superiori, ha seguito le orme del papà Giancarlo. Da sempre impegnato nel campo del sociale, volontario della Croce Rossa di Sant’Ambrogio, la maestria delle forbici di Simone gli hanno regalato l’appellativo di «parrucchiere dei campioni». Fra un taglio ed un dolce sorriso alla sua piccola bimba Sofia, il parrucchiere taglia i capelli a Davide Formolo, Andrea Guardini e Edoardo Zardini tutti ciclisti professionisti veronesi ma anche agli ex ciclisti Allegrini, Bellotti e Pietropolli. Altro cliente eccellente il presidente dell’Associazione nazionale calciatori Damiano Tommasi. Non solo. Sulla poltrona del parrucchiere di Gargagnago si siede anche Emiliano Brembilla, ex nuotatore nello stile libero che ha vinto cinque tra medaglie mondiali e olimpiche tra il 1996 e il 2008. «C’è soddisfazione nell’avere anche clienti che eccellono nello sport» racconta Simone, sempre allegro e pronto ad assecondare le esigenze dei suoi campioni. Per tutti una parola, a volte una confidenza, per crearli un new look. Anche Gargagnago ha un suo piccolo campione, quello dei parrucchieri. «Una cosa che mi ha fatto particolare piacere» conclude il parrucchiere di Gargagnago «è stata il privilegio di essere stato invitato sia al matrimonio di Andrea Guardini dopo averne sistemato la chioma da sposo che al matrimonio di Emiliano Brembilla». •

M.U.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1