CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

13.05.2017

I Veronesi
nel mondo
ricordano
Beghini

Domani l’Associazione Veronesi nel Mondo, Circolo della Valpolicella, organizza una giornata per ricordare Attilio Beghini. Fu tra i fondatori dell’associazione, nonché il primo presidente e promotore di innumerevoli iniziative a favore dei nostri migranti. Sergio Ruzzenente, presidente zonale dei Veronesi nel mondo, dice: «Si tratta di un evento importante, in quanto il circolo con questa manifestazione riprende ad essere attivo dopo alcuni anni che non operava più». Alessia Beghini, segretaria e nipote del defunto presidente, aggiunge: «Sono contenta che venga commemorata la figura di mio zio,non tanto perché legata da vincoli di parentela ma per il suo indefesso impegno profuso per tanti anni a favore dell’associazione. Ringrazio anche Benito Scamperle che aveva sostituito Attilio Beghini e Giovanni Zantedeschi attuale organizzatore che non hanno mai perso la speranza che il Circolo Valpolicella rinascesse».

Il programma della giornata prevede alle 10 il ritrovo al cimitero di San Floriano per un ricordo di Attilio Beghini. Alle 11 ci sarà la messa nella chiesa di San Floriano celebrata da Don Amos Chiarello, accompagnata dal Coro El Vesoto e presentazione del circolo della Valpolicella intitolato ad Attilio Beghini. Alle 12.30 si terrà il pranzo al ristorante Moro Freoni in via Nazionale del Brennero Località Corrubbio di San Pietro In Cariano.M.F.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1