CHIUDI
CHIUDI

06.01.2019

Qui la vera battaglia è tra nuovo e continuità

Cinque i Comuni della Valpolicella chiamati al voto. Oltre a Negrar, c’è Fumane la cui amministrazione è stata guidata negli ultimi cinque anni da Mirco Frapporti che, nel 2014, aveva vinto sostenuto dalla lista Solidarietà e pluralismo sul rivale Daniele Zivelonghi, pure lui alla guida di una civica. A Marano di Valpolicella Giovanni Viviani aveva vinto con una percentuale bulgara, il 75 per cento, grazie alla lista Crescere insieme mentre, contro lo sfidante Paolo Zardini. Gli abitanti di Sant’Ambrogio di Valpolicella avevano premiato la continuità scegliendo Roberto Zorzi (47,45 per cento), che si era presentato come erede di Nereo Destri. Era stato infine un ritorno in municipio quello di Giorgio Accordini, sindaco di San Pietro in Cariano già dal 1999 al 2009 e che, alla precedente tornata elettorale, era stato votato da un elettore su tre.

F.L.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1