CHIUDI
CHIUDI

02.02.2019

Un salvadanaio di offerte per fermare la violenza

La consegna del salvadanaio con le donazioni per Telefono rosa
La consegna del salvadanaio con le donazioni per Telefono rosa

Un salvadanaio contro la violenza sulle donne: è giunta al termine la campagna di sensibilizzazione promossa dalla consigliera comunale Vittoria Borghetti e culminata in una serata, organizzata alla gelateria California, alla quale hanno partecipato Elena Traverso, presidente della Commissione pari opportunità della Regione Veneto, il capitano Salvatore Beneduce, comandante della Compagnia carabinieri di Peschiera, il maresciallo Turetta, Federica Pagani Raccagni, vice presidente Unione nazionale vittime e Sara Fasoli, volontaria di telefono Rosa e responsabile per la zona di Pescantina e Bussolengo. Proprio a quest’ultima è stato consegnato il salvadanaio con le offerte raccolte, che saranno impiegate per sostenere l’attività di telefono Rosa in aiuto alle donne che subiscono quotidianamente violenza. «È una situazione che ci interpella da vicino», sottolinea Fasoli, «e contro cui bisogna intervenire aiutando le vittime a denunciare i loro aggressori, spesso annidati tra le mura domestiche». Il prossimo obiettivo è l’8 marzo, giornata della donna. «Per quella data», conclude Fasoli, «sono in programma altre iniziative di sensibilizzazione». «Questo progetto», commenta la consigliera Vittoria Borghetti, «continuerà perché il problema del rispetto delle donne contro la violenza domestica deve diventare un impegno di tutti. Ringrazio la gelateria California di aver ospitato questa iniziativa».

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1