CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.12.2017

Un’altra aula trasuda emozioni grazie al murale

Un murale in ogni aula: alle medie del capoluogo, che fanno parte dell’Istituto comprensivo 2, retto da Elisabetta Peroni, continua l’opera di decorazione e abbellimento dell’edificio con i murales, una tradizione che accompagna i ricordi di molti ragazzi. Spiega la dirigente: «I bellissimi murales su tutti gli spazi comuni, come quelli nelle alle medie di Pescantina e nell’ufficio di presidenza, sono stati realizzati, a partire dal 2000, all’interno delle attività del tempo prolungato che, all’epoca esisteva, e sono proseguiti fino ai giorni nostri. Il progetto è stato coordinato dall’insegnante d’arte Loretta Sorio, ora in pensione che si è avvalsa della collaborazione di Luca Zanella, esperto di immagine e fotografia. Quest’anno, grazie ad una significativa collaborazione dei docenti di arte, delle medie, di Vincenzo Di Blasio e di Chiara Caceffo, con gli artisti Simone Scapini e Maurizio Zanolli, è nato il progetto «EmozionArti», nell’ambito di un laboratorio del doposcuola che coinvolge, oltre ad insegnanti ed artisti, anche un gruppo di alunni della scuola. Da questo progetto nascerà un nuovo murales in un’aula: averne uno in ogni classe è l’obiettivo a breve termine che ci prefiggiamo. Vivere, studiare e lavorare in luoghi accoglienti giova a tutti». Simone Scapini, fabbro d’arte, ha aderito con entusiasmo al progetto. «Il mio obiettivo», spiega, «è divulgare l’arte e far scoprire la creatività anche a chi pensa di non averla. Questo progetto parte dalle emozioni che sono le mie più profonde radici. L’occasione è arrivata dal mondo dalla scuola. Quando a settembre ho iscritto mio figlio Cesare Lorenzo alle medie di Pescantina, ho trovato una disponibilità particolare nella preside che mi ha invitato a portare la mia arte a scuola, mettendomi a disposizione la parete di un’aula su cui lavorare coi ragazzi. Ho pensato così di creare dei laboratori artistici basati sulle emozioni ed ho proposto ai professori di educazione artistica di collaborare con me. Poi ho anche coinvolto il pittore Maurizio Zanolli, maestro dei colori e delle ombre». I laboratori del progetto «EmozionArti» sono in corso e il lavoro è in via di ultimazione. L’opera murale sta prendendo corpo e sarà ultimata in diretta dai ragazzi con l’intervento dal vivo di Scapini e Zanolli, il 22 dicembre, alle 12.30, all’Istituto I Pindemonte di Pescantina. • L.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1