CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.02.2018

Oggi l’addio a Cereghini, del mitico AC Pescantina

Si svolgeranno oggi alle 15 nel duomo San Lorenzo le esequie di Sergio Cereghini, spentosi a 72 anni. Una figura che è rimasta nel cuore degli sportivi che seguivano al vecchio campo comunale le partite della gloriosa AC Pescantina. La squadra dalle maglie rossoblù per anni è stata protagonista delle domeniche in sfide memorabili. Sergio Cereghini, per tutti «Sergio Carne» perché di mestiere faceva il macellaio e ha avuto per decenni la bottega in centro ai Mulini, fu uno dei protagonisti di quella stagione, con la sua determinazione e il suo sorriso. Andare a vedere l’AcP era uno spettacolo nello spettacolo, dato che il campo confinava con lo spazio rialzato per gli spettatori. E il dialogo tra campo e fuori campo durava per tutti i 90 minuti e proseguiva poi al bar dalla Giana, in altrettanto accesi dopo partita. Nell’AC Pescantina i punti di forza erano l’allenatore - giocatore Aldrighetti, Giuseppe Giacopini, il più talentuoso Sergio Cereghini. Eppoi Sandrino Speri, Bruno Venturi, Renzo Giacopini, Lucio Cavedine, Piero Pedrotti, Angelo Paoni. In porta Sergio Zanolli. Con la scomparsa di Sergio Cereghini si chiude una pagina della storia calcistica locale. • L.C.

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1