CHIUDI
CHIUDI

23.12.2018

La mostra di Perotti sui bimbi morti in mare

Oggi alle 11, apre la mostra di Giuseppe Perotti, artista pescantinese, alla Fucina d’arte in corso san Lorenzo 2. «Ci saranno», spiega l’artista, «le ultime opere in acrilico e polvere di marmo, la nuova tecnica adoperata e ritrovata nelle ultime composizioni. Sono sperimentazioni che fanno parte di una ricerca usata negli impasti per dare più luce ai pigmenti del colore. La riflessione di quest’anno è dedicata ai bambini morti in mare, una tragedia del nostro tempo che interpella la nostra coscienza». Giuseppe Perotti può contare su un percorso segnato da incontri significativi con artisti del calibro di Paloma Picasso, Andreina Robotti, Enzo Partesotti, Vinicius Pradella, Maurizio Zanolli e altri che hanno influenzato la sua produzione, dall’astrattismo geometrico degli anni ’70 al recupero di una dimensione più realistica con elementi che indicano uno sguardo aperto all’infinito. L’esposizione rimarrà aperta fino al 6 gennaio prossimo. Per visite guidate si può telefonare allo 045.7152726. •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1