CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.10.2017

Oltre 200 donatori avisini
e un obiettivo: fare proseliti

I donatori di sangue dell’Avis Balconi in festa, oggi, per celebrare il 37° anno di fondazione della sezione. Il programma prevede, alle 18, il raduno nella sede del Centro polifunzionale; alle 18.30 la celebrazione della messa accompagnata dalla corale Voci dell’Adige e la benedizione del donatore. Alle 20, cena sociale al ristorante Breonio e consegna delle benemerenze.

Spiega Matteo Azzolini, presidente dei donatori della frazione di Pescantina: «La nostra sezione, nata nel 1980, festeggia questi 37 anni assieme ai 207 donatori, con un progetto in mente: migliorare e sensibilizzare anche nelle scuole il senso di gratuità e reciprocità. Sosteniamo molte attività sul territorio nella costante ricerca di nuovi donatori, perché questo è il nostro scopo».

Azzolini si fa portavoce di un’urgenza: «Siamo in un momento di forte necessità da parte della sanità pubblica che chiede sangue per soddisfare la grande domanda e poter programmare interventi, trapianti e urgenze e dobbiamo farcene carico non solo donando ma anche cercando chi non l’ha mai fatto ma possa farlo».

«Come non mai dobbiamo dare un forte segno di presenza e vicinanza ai nostri donatori, oltre a spronarli e motivarli nel mantenere una costante e regolare attività donazionale. Questa è la nostra risposta: mantenere un trend costante per singolo donatore e, negli anni, il numero di donatori è sempre stato in costante e graduale crescita», conclude.

Durante la cena saranno consegnati i riconoscimenti ai donatori. Benemerenza di rame andranno ad Anna Bellini, Marco Donatelli, Nadia Giacomelli, Matteo Mengali, Antonela Milevoj, Eleonora Peretti, Simone Pirlo, Pio Quinto, Luca Rigoni, Giuseppe Serra, Domenico Soldo.

Riceveranno la benemerenza d’argento Andrea Ardieli, Federico Brunelli, Alessandro Cederle, Claudia Dall’ Ora, Giuliano Donatoni, Stefano Gatto, Anna Lanza, Zeno Milici, Edoardo Padovani, Valentina Tavella. Benemerenza d’argento dorato saranno consegnate a Mirco Ardieli, Ornella Boscaini, Giorgia Coato, Luca Giambenini, Alessandro Girelli, Alessandro Gottoli, Nicola Marcoli, Alessio Righetti, Matteo Righetti, Federica Sanzone, Enrico Sartori, Maurizio Sartori, Diego Vellere.

La benemerenza d’oro è il riconoscimento che andrà a Marco Bonazzi, Sabrina Ceradini, Marco Chesini, Monica Ederle, Laura Fusina, Cristiano Gragnato, Simonetta Guardini, Luigi Marcotto. Hanno meritato la benemerenza d’oro con rubino Andrea Accordin e, Nicola Giovanni Zardini. Infine due benemerenze d’oro con smeraldo: saranno consegnate a Rossano Padovani e Gianluigi Perin. L.C.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1