CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.11.2017

Lo scrittore Molesini
e l’aperitivo
con il suo nuovo libro

Lo scrittore Andrea Molesini
Lo scrittore Andrea Molesini

Dopo lo scrittore Simone Sarasso e il mito di Ercole, il forte e coraggioso eroe greco da lui narrato nel libro Né uomo né Dio. La grande saga di Ercole, venerdì 17 novembre toccherà al veneziano Andrea Molesini catturare il pubblico di Negrar e della Valpolicella all’incontro della rassegna «L’avventura oltre l’avventura. Otto aperitivi con i narratori del nostro tempo nella Terra di Salgari», iniziata il 30 settembre con Enrico Palandri.

Venerdì 17 alle 18, a villa Mosconi Bertani di Novare, ad Arbizzano, Molesini colloquierà con Claudia Mizzotti del suo ultimo libro La solitudine dell’assassino (Rizzoli, 2016). L’incontro, a ingresso libero, è promosso dall’assessorato alla Cultura di Negrar e dall’Utl (Università del Tempo Libero) in collaborazione con numerose associazioni, tra cui «Ilcorsaronero», e realtà locali. Tutti insieme hanno sviluppato «un progetto che tiene conto della realtà negrarese non solo come terra di attività vitivinicole, ma anche come terra dello scrittore Salgari, dando continuità al premio biennale di letteratura avventurosa intitolato proprio al letterato e offrendo visibilità al territorio», spiegano l’assessore alla Cultura Camilla Coeli e il presidente dell’Utl, Massimo Latalardo. Gli aperitivi con i narratori, in particolare, «promuovono l’interesse per la lettura e un rapporto proficuo tra lettore e libro», continua Claudio Gallo de «Ilcorsaronero», grande esperto di Salgari.

Vincitore dei premi Campiello e Comisso con Non tutti i bastardi sono di Vienna (Sellerio, 2010), nonché del premio Andersen alla carriera per i suoi libri per ragazzi, Molesini è nato e vive a Venezia. Insegna Letterature comparate all’Università di Padova e scrive romanzi. Ha curato e tradotto opere di poeti americani come Ezra Pound e Derek Walcott. Il nuovo La solitudine dell’assassino è un romanzo sulla libertà, la colpa e l’amicizia. Per ulteriori informazioni: tel. 345 0578045. C.M.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1