CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.07.2018

«Musicalonga» chiude in bellezza il Summer Camp

Grande successo per la prima edizione della Musicalonga, passeggiata musicale con spettacoli itineranti attraverso paesaggi e sapori della Lessinia. Musicalonga è stata ideata dal maestro di violino Riccardo Vartolo in collaborazione con Emozioni in Movimento. L’evento si è svolto al termine del Valpolicella Summer Camp, che ha visto 25 alunni di diversa età trascorrere una settimana a Breonio, con preparazione di uno spettacolo a cura di Stefano Paiusco. Il percorso si è sviluppato nel terrirorio di Breonio. «Il tema caratterizzante è stato il viaggio come esperienza di formazione e crescita per i ragazzi», spiega Vartolo, molto soddisfatto del successo e dell’affluenza del suo nuovo format, «ma soprattutto protagonista è stato il territorio: una fonte eccezionale che potrebbe essere sfruttato al massimo con idee culturali e turistiche. Non solo i genitori, ma anche visitatori hanno frequentato e partecipato agli spettacoli, dormendo e mangiando qui, così ne ha tratto vantaggio anche l’indotto». Sono state quattro le tappe con un breve spettacolo in cui gruppi di musicisti hanno proposto brani musicali diversi: la prima tappa musicale Tempo di Cinema si è svolta vicino a una fontana di Breonio con brani di Morricone, Bacalov e Rota; la seconda dal titolo «Al di qua e al ...là» alla grotta di Monte Crocetta con G. Harrison, Puccini e «W la vida» dei Coldplay. Sono state create visioni, proiettando video dentro la grotta, che riprendevano il mito della caverna di Platone. Il terzo concerto vicino alla chiesa di San Marziale è stato un viaggio «Dall’Opera ai Beatles attraverso ritmi e suoni dei popoli, migranti e non»; sono state proposte riduzioni di brani famosi di Verdi, Bizet, Mozart, Rossini, danze greche. Il concerto ha chiuso il viaggio nella cappella della Casa Madonna della neve delle suore Orsoline (a Breonio) su: «BaRock, chi l’ha detto che la musica classica è lenta?». Tra gli spettacoli che hanno ottenuto maggiore successo nel Valpolicella Summer Camp c’è stato quello realizzato a bordo vasca nelle piscine di Fumane con le sincronettes, le campionesse di nuoto sincronizzato che hanno danzato in acqua sulle note del maestro Vartolo al violino. •

G.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1