CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

25.04.2018

«Interventi decisi in base a pressioni, conflitti d’interesse»

Il consigliere comunale di Idea Comune, Riccardo Anoardo, attacca l’amministrazione per l’approvazione del piano degli interventi, che teme porterà nuova cementificazione in paese. «Sono stati approvati», afferma Anoardo, «numerosi accordi che prevedono sanatorie con cambi di destinazione d’uso per i famigerati annessi rustici, ristrutturazioni con raddoppi di cubatura in zone di pregio e l’accordo per la nuova cantina dell’azienda vinicola Allegrini. Questa realizzazione metterà la parola fine all’unico spazio verde in cerntro in paese, il vecchio campo da calcio», spiega Anoardo, «un intervento da quasi 11mila metri quadrati per 10 di altezza che desta più di qualche perplessità, soprattutto per l’entità dell’operazione che risulta il doppio di quella in fase di ultimazione in via dei Progni». Anoardo poi sceglie un’altra strada per criticare le scelte della giunta: «Riscontriamo ancora una volta che il dato politico è sempre quello di accettare le istanze dei privati». Anoardo sottolinea il legame affettivo che lega il campo da calcio ai Fumanesi, un tema così importante che «già da molto tempo avrebbe dovuto essere affrontato». E continua: «Non siamo contrari a priori ad interventi o a nuovi insediamenti produttivi ma lascia sbigottiti il pressoché potere di contrattazione dell’Amministrazione pari a zero che solo in qualche sporadico caso, trova il coraggio di applicare i principi di tutela ambientale del paesaggio. Giustificandosi con le solite scuse o aumenti di posti di lavoro, l’Amministrazione autorizza e si accontenta del poco che le norme richiedono in contropartita. Ci sono evidenti pressioni dovute a parentele o conflitti di interesse, non viene tutelata la collettività e non si vedono misure realmente sostenibili». C’è una possibilità per l’opposizione: «Fortunatamente, dal 5 aprile sono partiti i 60 giorni per depositare le osservazioni che almeno per quel che riguarda Idea Comune, cercheranno di migliorare per quanto è possibile, gli interventi più invasivi» conclude il consigliere di opposizione, “nella speranza che trovino ascolto». •

G.G.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1