CHIUDI
CHIUDI

05.02.2019

Emigrazione veneta
La veronese Michela
premiata per la tesi

Michela Tottola
Michela Tottola

Michela Tottola, di Negrar, laureata all’università Ca’ Foscari di Venezia nell’anno accademico 2016-17, ha vinto la prima edizione del premio istituito dalla Regione per la miglior tesi di laurea sull’emigrazione veneta. La sua tesi per il corso di laurea magistrale in Sviluppo interculturale dei sistemi turistici, dal titolo «Nuovi scenari di turismo culturale: il turismo genealogico» (relatore il professor Mario Volpe), è stata scelta dalla commissione esaminatrice in quanto «esplora la grande emigrazione veneta e aiuta a comprenderne gli aspetti di ricaduta economica nella regione e nei paesi di destinazione, anche in termini di risultati economici e imprenditoriali».

Il testo verrà pubblicato nel sito della Regione e Tottola sarà premiata oggi a Palazzo Ferro Fini, sede del consiglio regionale del Veneto, insieme agli allievi di quinta dell’istituto Brandolini-Rota di Oderzo (Treviso) che si sono aggiudicati il premio nella sezione audiovisivi con Emigrazione veneta: Il Grande Viaggio. La ricercatrice negrarese laureata a Venezia e gli alunni trevigiani riceveranno due assegni di 5mila euro dall’assessore regionale ai flussi migratori Manuela Lanzarin, dall’assessore alla scuola Elena Donazzan e dal presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti.

Il concorso rivolto agli allievi delle terze e quarte superiori e ai laureandi o laureati rientra tra le iniziative per favorire la sensibilizzazione delle giovani generazioni e la conoscenza del fenomeno migratorio veneto previste dal piano triennale regionale per l’emigrazione veneta.

Camilla Madinelli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1