CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

14.04.2018

Compagni di viaggio I premi a Villa Brenzoni Bassani

Ultimo capitolo della sesta edizione del concorso di lettura del Gruppo biblioteca Gargagnago della Pro loco Dante Alighieri, patrocinato dal Comune di Sant’Ambrogio di Valpolicella. Oggi alle 16, durante la cerimonia a Villa Brenzoni Bassani, saranno conferiti due riconoscimenti: il premio della critica basato sui componimenti dei partecipanti dopo la lettura dei racconti e un premio ad estrazione. Il concorso è stato dedicato alla lettura di racconti sul tema «Compagni di viaggio» tra cui Furore di Steinbeck, Sette anni in Tibet di Harrer, Le vie dei canti di Chatwin, Se ti abbraccio non aver paura di Ervas, Bilal di Gatti, Il giro del mondo in 80 giorni di Verne, Nelle terre selvagge di Paulsen e Le tredici vite e mezzo del capitano Orso Blu di Moers. Inoltre sulla base dei racconti alcuni partecipanti hanno consegnati componimenti ispirati alle letture. Una sezione speciale è stata dedicata ai bimbi delle scuole d’infanzia che hanno creato un lavoro con le proprie insegnanti, ispirandosi ai racconti o alla propria fantasia. Al concorso hanno partecipato sia adulti che ragazzi che, una volta letto i libri proposti, hanno consegnato le cartoline di partecipazione nella sede della Pro loco di Gargagnago e nelle biblioteche della Valpolicella. Recentemente gli organizzatori hanno realizzato un laboratorio per ragazzi ispirato ad uno dei libri in concorso, quello di Moers. «È stata un’esperienza appassionante per i partecipanti», spiega Luca Frildini del Gruppo biblioteca Gargagnago. «Ai ragazzi abbiamo fatto rivivere alcune delle esperienze del protagonista, sulla base delle quali si sono poi cimentati nella creazione di un racconto». •

Massio Ugolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1