CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

02.02.2018

Bruno Manubrio duca Sua duchessa è Tiziana

I nuovi duchi della Valbusa col presidente del comitato Gran Carnealon
I nuovi duchi della Valbusa col presidente del comitato Gran Carnealon

Massimo Ugolini Ecco i nuovi Duca e Duchessa della Valbusa, com’è chiamata la Domegliara carnevalesca. Al termine delle elezioni regali, i valbusani hanno eletto duca Bruno Madinelli, detto «Manubrio», e Tiziana Tedeschi sua incantevole duchessa. L’eletto ha sconfitto i valorosi avversari Claudio Simeoni detto Lalo e Gianattilio Piran detto Mumolo, la duchessa ha sbaragliato la concorrenza delle splendide Carola Guerra e Simonetta Castioni. Nei bar di Domegliara e nel seggio di Bassea a Ponton, sotto l’egida organizzazione del comitato benefico, presieduto dal Baronetto Sergio Quintarelli, Bruno Madinelli ha avuto 15.010 voti; Tiziana Tedeschi addirittura 17.840. D’altra parte ogni elezione riserva gioie e sorprese ed anche questa, la 71esima per il Gran Carnealon, non ha tradito le attese. «Ancora una volta il voto sovrano dei valbusani ha sentenziato», ha detto il Baronetto Quintarelli affiancato nello spoglio da Ettore, l’Araldo di corte. «Doveroso», aggiunge Baronetto, «è ringraziare votanti e volontari del comitato che hanno vigilato sulla regolarità della tornata elettorale». Domani, Duca e Duchessa saranno incoronati nella serata «Una storia infinita», rigorosamente su invito, dal Marchese del Montindon Marco Arcali e dalla Marchesa Lorella Ruffo. Durante la serata, al centro parrocchiale di Domegliara, saranno ricordati i compianti Emilia Passarini, Gabriele Pasetto, Paola Longhin e Pierina Grigoli. «Persone che hanno costituito un indelebile punto di riferimento per il Carnealon», sintetizza Marco Arcali, «oggi non sono più con noi ma è come lo fossero». Tante mascherine saranno attese, il 10 febbraio, per la tradizionale Mascherade nel centro parrocchiale. E quindi l’evento più atteso: domenica 11, alle 14, dal quartiere Poli, sfilata del Gran Carnealon. •

Massimo Ugolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1