CHIUDI
CHIUDI

08.01.2019

Bosco «cancellato» per fare un vigneto
Terreno sequestrato dalla Forestale

Il vigneto sequestrato
Il vigneto sequestrato

Sequestrati 9.000 metri quadrati di un terreno agricolo dove un imprenditore stava impiantando un vigneto, dopo aver abbattuto un bosco, senza avere autorizzazioni.

I militari della stazione Carabinieri Forestale di Verona hanno proceduto al sequestro nel comune di Negrar, in  località Piazzo di Prun, in una zona sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico.

 

Le indagini, a carico del  titolare di un’azienda agricola locale, riguardano i reati di «illecito paesaggistico» e «distruzione o deturpamento di bellezze naturali». Indagini che si inseriscono in quadro più ampio di monitoraggio del territorio da parte della Forestale.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1