CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

09.11.2016

Film, cultura, cibi tipici e stili di vita
negli incontri all’Università popolare

Apre stasera alle 20.45 al teatro Orlandi di Velo, la terza edizione dell’università popolare di Velo e Roverè, patrocinata dai rispettivi Comuni. La novità di quest’anno è la costituzione in associazione di cui è presidente Leonardo Finetto, con un direttivo formato da Anselmo Aganetti, Gregorio Finetto, Ilaria Scardoni ed Elena Zignoli.

La proposta si articola ancora in gite e incontri che si svolgono sia al teatro Orlandi di Velo che al San Nicolò di Roverè. La partecipazione richiede una tessera di iscrizione del costo di 20 euro che include l’accesso alle 15 serate programmate, iscrizione prioritarie e assicurazione per le gite. Oppure si può acquistare un singolo ingresso a 5 euro per partecipare ad una sola delle iniziative in programma in questa serie di incontri.

Si apre stasera a Velo con Federico Barbierato che parlerà di inquisitori e streghe nella Repubblica di Venezia. Le serate proseguiranno poi con Marco Campedelli a Roverè per un omaggio a David Maria Turoldo nel centenario della nascita, con Emanuela Turcato sulla prevenzione cardiovascolare e stile di vita. Non mancheranno proiezioni di film, riflessioni sul sociale, serate di musica, di gastronomia e conservazione dei cibi, di storia e di valorizzazione dei prodotti tipici, come una serata conclusiva, a maggio, che sarà un viaggio nel mondo della birra artigianale veronese con Paolo Bortolazzi e degustazione finale.

Per informazioni si può scrivere a unipop.velorovere@gmail.com o telefonare al 348-7095184. V.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1