CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.10.2017

Semina
angurie
ma nascono
zucche

Le zucche nate da semi di (presunte) angurie
Le zucche nate da semi di (presunte) angurie

Ha piantato angurie ma sono cresciute zucche. È successo nei pressi di Ronconi (Sant'Anna d'Alfaedo), dove, nell'orto di casa, Ennio Campostrini, 71 anni, ha voluto cimentarsi con le angurie, anche se i quasi 1.000 metri di altezza dal livello del mare della località lo sconsiglierebbero. Procuratosi un paio di vaschette di piantine che riportavano la scritta «angurie», le aveva messe a dimora, seguendone la crescita, annaffiandole all'occorrenza, liberandole dalle erbacce infestanti.

Grande però è stata la sorpresa nel vedere che una sola della decina trapiantate, aveva la forma di anguria, peraltro arrivata alla maturazione e consumata. All'evento, Elsa, moglie di Ennio ha dedicato una poesia, che termina con questi versi: «Il frutto non importa che forma ha:/ Rotondo, quadro o sbiégo,/ el g,à el so squisito impiego». La stessa Elsa è venuta a sapere da un fruttivendolo che la polpa di colore bianco di queste cucurbitacee viene utilizzata per confezionare mostarde. LI.BE.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1