CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

23.07.2017

Manza azzannata
dai lupi, tensioni
davanti all'animale

È la sesta manza dallo scorso maggio che viene predata dai lupi all’allevamento di Martino Roncari di Campofontana, frazione di Selva di Progno. Questa volta è successo in località Ciucanprunden, poco lontano da contrada Roncari, lungo la vecchia strada che scende a Selva di Progno. Se ne sono resi conto due villeggianti di Montecchia, Stefania e Paolo che dormivano in una casa poco lontana e che sono corsi sul posto trovando la manza con le altre nel pascolo ma del lupo non c’era più traccia, evidentemente spaventato dall’arrivo delle persone.

 

L’animale, con una profonda ferita dietro la zampa anteriore destra è stato giudicato dal veterinario che l’ha visitata non recuperabile e quindi soppressa. C’è stato un momento di tensione fra allevatori, villeggianti che erano arrivati sul posto e veterinari al momento della somministrazione del farmaco per mettere fine alle sofferenze della manza, evento che alcuni dei presenti volevano filmare per poi pubblicarlo sui social. Il netto rifiuto del sanitario ha ritardo l’operazione di una mezz’ora. Poi con la mediazione dei carabinieri forestali che erano intervenuti sul posto per il rilievo della predazione, l’operazione si è potuta svolgere nel rispetto dell’animale, come chiedevano i veterinari. 

V.Z.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1