CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.04.2017

I lupi sono tornati
a colpire nella notte
a Selva di Progno

Liliana Giuso e Luciano Aldegheri davanti alle carcasse (foto Zambaldo)
Liliana Giuso e Luciano Aldegheri davanti alle carcasse (foto Zambaldo)

Sono tornati in località Aldegheri di San Bortolo di Selva di Progno dove esattamente un mese fa avevano già fatto strage di dieci pecore e altre quattro le hanno uccise ieri notte i lupi nello stesso allevamento di Liliana Giuso e del marito Luciano Aldegheri.

 

«Purtroppo sono tornato a casa di sera tardi e non sono passato nel recinto a radunare le pecore lasciandole al pascolo per tutta la notte, trovando questa mattina alle sette altri quattro capi morti nel prato. A questo punto mi viene da pensare che i lupi siano sempre lì in agguato e aspettino solo il momento giusto per intervenire. Purtroppo, per una notte che le ho lasciate fuori è successo l’irreparabile», si lamenta Luciano.

 

Tutte gravide, come le altre che sono state uccise, anche queste fanno parte del gregge che era di 22 ed ora si è ridotto a meno di un terzo, con soli 8 capi. Per la famiglia Aldegheri la ventina di pecore erano una fonte di reddito integrativo «importanti per tenere pulito il pascolo. Le abbiamo acquistate proprio per tenere pulito un prato molto in pendenza, difficile da tagliare. Vedere questo scempio ci fa star male», concludono Liliana e Luciano «e ci fa venire voglia di vendere le poche che ci sono rimaste. Sono talmente spaventate che non si avvicinano neanche più a noi ed è molto faticoso radunarle per rinchiuderle. Quand’è così ti passa anche la voglia di continuare. Non sappiamo cosa fare, ma è certo che non si può andare avanti così».

 

C’è anche preoccupazione perché il luogo è particolarmente vicino al paese a poche centinaia di metri dalla pizza in liena d’aria e poco sotto l’ultimo tornante prima di entrare in paese. È il sesto episodio predatorio in Lessinia da parte dei lupi dall’inizio dell’anno, con 23 capi predati di cui 18 uccisi e 5 feriti o soppressi; nel totale ci sono ben 18 pecore, 14 delle quali uccise in località Aldegheri di San Bortolo.

V.Z.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1