CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.02.2018

Scienza e robotica
Alunni delle medie
ai Nazionali

Due squadre veronesi hanno superato il turno della selezione interregionale della First Lego League, il campionato di scienza e robotica a squadre per ragazzi dai 9 ai 16 anni, che si sfidano su progetti tecnici e scientifici, con applicazioni nel campo della robotica. Quest’anno il tema era l’acqua e Mycol_Lego, la squadra delle scuole medie di Roverè, ha conquistato il primo posto alla selezione di Reggio Emilia per la finale nazionale di Rovereto dell’8 e 9 marzo.

 

Dietro di loro la squadra delle superiori dell’Istituto Don Bosco, che invece non ha avuto rivali nella prova di robotica, mentre la squadra delle medie dello stesso istituto non ha superato la selezione ma è stata segnalata per aver illustrato uno dei tre migliori progetti scientifici ed avrà la soddisfazione di poterlo presentare a Roma.

 

I ragazzi e le ragazze di Roverè, sostenuti dai compagni di classe, dagli insegnanti, dai genitori ma anche da quanti sono rimasti a scuola, hanno avuto buoni punteggi nelle commissioni tecnica, scientifica e di valutazione dell’affiatamento di gruppo e sono arrivati secondi nella prova di robotica, ottenendo così il primato della selezione e il diritto a disputare la finale. Hanno stupito con il loro spirito di coinvolgimento e puntato a far emergere la collaborazione che è stata l’arma vincente del gruppo. Con entusiasmo e serenità si preparano adesso alla finale nazionale, forti dell’esperienza e convinti che il percorso fatto finora sia stato determinate per l’amicizia e crescere insieme. 

V.Z.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1