CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.07.2018

Ubriaco, ruba la legna. E poi minaccia i carabinieri

I carabinieri di Bosco Chiesanuova durante un controllo
I carabinieri di Bosco Chiesanuova durante un controllo

Ha tentato di rubare la legna da un vicino di casa, ma è stato scoperto e arrestato dai carabinieri. È successo nella mattinata di sabato: i carabinieri della stazione di Bosco Chiesanuova hanno tratto in arresto un trentanovenne di Erbezzo, già noto alle forze dell’ordine, per tentato furto e minaccia a pubblico ufficiale. L’uomo poco prima, in stato di ubriachezza, era entrato in un’abitazione di villaggio Pineta Fasani, provando a prendere la legna posta nel giardino, quando, scoperto dal proprietario, era andato via fuggendo per le vie del luogo. I carabinieri giunti sul posto, lo hanno rintracciato nelle vicinanze e lui per tutta risposta, infastidito dalla presenza dei militari, li ha minacciati. Rito direttissimo fissato per stamattina. •

A.V.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1