CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.05.2016

Tra canzoni e recite
Cantalessinia fa 10
Grande festa a teatro

Cantalessinia celebra i suoi primi dieci anni nel prossimo fine settimana. L’associazione culturale Contrada dei Miracoli di Daniele Bellorio e Daniele Scala, che ha ideato la rassegna e l’ha organizzata con continuità, ha un programma nutrito per celebrare al meglio l’anniversario.

Nel teatro di Cerro domani, alle 20.45, saranno di scena le scuole medie di Cerro, Illasi, Lavagno, Marzana e Tregnago; domenica, alle 17, sarà invece la volta delle scuole primarie di Cerro, Erbezzo, Roverè, San Rocco di Piegara e Velo.

In entrambe le occasioni, oltre all’esibizione dei partecipanti ci sarà uno spettacolo per presentare al meglio i lavori proposti e per intrattenere il pubblico presente.

Domani si inizierà con il balletto della scuola Lessiniarte Danza, seguito dalla lettura di brevi brani tratti dalle opere del cantautore Massimo Bubola sulla Grande guerra, con immagini ricavate dagli archivi Luce.

Poi la voce passerà ai ragazzi di prima media A e B di Cerro che presenteranno La Leggenda, seguiti da quelli di prima B di Illasi con la canzone La magnada colossal. La storia e la canzone della Marantega sarà presentata dagli alunni della prima D di Lavagno e quelli di Marzana proporranno La Leggenda, mentre una canzone sarà il pezzo forte degli alunni di Tregnago. Mister Lui, con le sue storie e trasformazioni concluderà la serata.

Nel pomeriggio di domenica, i bambini di quinta della primaria di Cerro presenteranno il loro video premiato a Venezia e tratto dai racconti di Ezio Bonomi sui Mati da Sago. I cimbri sono invece il tema della storia scelta dai bambini di Erbezzo e, ancora La Leggenda per quelli di Roverè. Sarà presente Leonardo Frattini, autore della canzone Il gonghista, entrata in finale all’edizione dello scorso anno dello Zecchino d’oro.

Si riprenderà con il racconto Il risveglio della montagna, presentato dalla primaria di San Rocco di Piegara e con un video degli alunni di seconda e terza della primaria di Velo. Come tutti gli anni, il ricavato della manifestazione sarà destinato in beneficenza.V.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1