CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

01.06.2016

Continuità o svolta, ma
sempre spazio ai giovani

Paolo Garra, che guida la lista Uniti per Cerro, ha 46 anni ed è imprenditore, già sottufficiale dell’aeronautica militare dal 1986 al 2008, con medaglia Nato per le operazioni nell’ex Jugoslavia. È stato capogruppo di maggioranza durante il mandato del sindaco Luca Scala, assessore in Comunità montana della Lessinia per quattro anni e presidente per un altro anno, è l’attuale sindaco uscente.

La sua lista, che gode del sostegno e del simbolo della Lega nord, conta 10 candidati consiglieri, con la conferma degli attuali membri di giunta Loredana Palumbo, Sergio Brunelli e Dino Tornieri. Ci sono tre donne e tre giovani, con cinque candidati che hanno avuto esperienze amministrative precedenti.

Nadia Maschi guida la lista Vivi Cerro, ha 59 anni è diplomata ragioniera e commerciante. Opera da sempre nel volontariato ed è presidente di sezione di Confcommercio. Ha iniziato vent’anni fa il suo impegno amministrativo, frequentando corsi di formazione politica e maturando esperienze da consigliere comunale e assessore.

L’affianca una squadra che definisce «coraggiosa e lungimirante», dove c’è l’esperienza di Rino Brunelli, già vicesindaco nell’amministrazione Scala e attualmente in minoranza con la stessa Maschi, ma anche l’entusiasmo di giovani leve desiderose di impegnarsi per il proprio paese. V.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1