CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.12.2017

Neve e passeggiate e poi al caldo di rifugio Branchetto

Rosalba Boscaini e Cristian Avesani gestori del rifugio
Rosalba Boscaini e Cristian Avesani gestori del rifugio

Oggi apertura stagionale del Rifugio Branchetto, di cui sono proprietari da quindici anni i coniugi Rosalba Boscaini e Cristian Avesani. Da tre anni la gestione del rifugio si alterna a quella di un bar a Verona in via Giberti, vetrina dei prodotti della Lessinia e del rifugio e l’apertura segue quindi un andamento stagionale legato al periodo invernale ed estivo. Unico rifugio in alta Lessinia con camere e bagno privato, dà anche la possibilità di pernottare, oltre a pasti molto economici messi in tavola coniugando prodotti tipici e genuini. La novità di quest’anno, proposta dai proprietari, è di mettere la struttura a disposizione di gruppi per l’autogestione durante i periodi di bassa stagione (aprile-luglio e settembre-novembre). Il rifugio si trova lungo la strada che sale da Bosco Chiesanuova a San Giorgio, prima di affrontare la salita del Colle di Branchetto. • V.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1