CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.01.2018

Morte di Avesani, decretato il lutto cittadino

Il concerto di ieri sera nella chiesa di San Martino Vescovo FOTO PECORAValerio Avesani, sindaco per dieci anni di San Martino Buon Albergo
Il concerto di ieri sera nella chiesa di San Martino Vescovo FOTO PECORAValerio Avesani, sindaco per dieci anni di San Martino Buon Albergo

Luca Fiorin Si è svolto, come da programma, ieri sera, il tradizionale concerto di buon anno organizzato dall’assessorato alla Cultura del Comune nella chiesa di San Martino Vescovo. L’orchestra accademica sinfonica della Chernivtsy Philharmonic Society, preceduta dagli allievi dell’ orchestra di San Martino, ha proposto un repertorio di musiche classiche. A dirigere gli strumentisti arrivati dall’ Ucraina è stato il maestro sanmartinese noto a livello internazionale, Susanna Pescetti. La serata ha vissuto anche della raccolta di offerte a favore delle iniziative della Caritas e della Ronda della Carità. Tutto come da programma, salvo ciò che non si poteva nemmeno immaginare, ovvero che il concerto diventasse, alla fine, un omaggio a Valerio Avesani, l’ imprenditore e sindaco per 10 anni del paese, fino alla scorsa primavera, che è morto mercoledì sera all’ospedale di Borgo Trento, a Verona, dov’era stato ricoverato a inizio settimana per un’emorragia cerebrale. L’amministrazione comunale, assecondando la volontà della famiglia Avesani, non ha annullato la manifestazione, che così ha assunto un nuovo significato. «Questo sarebbe stato il suo volere», spiega l’attuale sindaco Franco De Santi. «Questa decisione», aggiunge, «l’abbiamo presa insieme al direttore Pescetti per onorare al meglio la memoria di una persona straordinaria, oltre che di un grande sindaco». Le note dell’orchestra che si è esibita ieri sera hanno in qualche modo anticipato quelle, ben più meste, che in quella stessa chiesa risuoneranno lunedì alle 15, quando si svolgeranno i funerali dell’uomo che ha segnato gli ultimi anni della storia del paese. Nel giorno del funerale di Avesani San Martino Buon Albergo vivrà il lutto cittadino. A proclamarlo, ieri, è stato proprio De Santi, che di Avesani era il delfino, avendogli fatto da vice per due mandati. Nell’ordinanza De Santi, invitando a rimandare eventuali festeggiamenti privati che si dovessero tenere lunedì, invita «istituzioni pubbliche, organizzazioni sociali, culturali, produttive e titolari di attività private di ogni genere a manifestare il proprio cordoglio nelle forme dagli stessi ritenute opportune, anche attraverso la sospensione delle rispettive attività, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori, durante il corso della cerimonia funebre». La morte di Avesani ha infatti suscitato una grande commozione. A testimoniarlo, oltre a quello che i cittadini si dicono da giovedì incontrandosi per strada, anche i tanti messaggi di cordoglio, centinaia e centinaia, che continuano ad essere postati sui social network, anche nella pagina facebook del Comune. Attestazioni di vicinanza alla famiglia, alla moglie Mara e alla figlia Barbara, ai fratelli Ivano e Valeria, con cui l’ex primo cittadino conduceva l’azienda di famiglia, la Nova Systems. Le partecipazioni al lutto arrivano dalle persone più disparate: semplici cittadini, rappresentanti del mondo economico, dall’associazionismo, dalle istituzioni e dal mondo politico. Impegno, quest’ultimo, che Valerio Avesani aveva abbandonato all’ indomani dello scadere del mandato, per dedicarsi alla sua attività lavorativa di sempre. Una scelta, questa, che purtroppo Avesani è riuscito a portare avanti solo per pochi mesi. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1