CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

10.12.2017

Mese solidale nel segno di Santa Lucia

Comincia domani un mese carico di appuntamenti in onore di Santa Lucia a San Martino Buon Albergo, eventi organizzati da ben 34 anni dall’Associazione Santa Lucia presieduta da Igino Mengalli e sorta nell’omonimo quartiere di Verona. Nella sede dell’istituto comprensivo Berto Barbarani le quarte e quinte della primaria Emilio Salgari assisteranno in due turni, (9-10,30 e 10.30- 12) al video e alle testimonianze di Igino Carmagnani, dell’Unione italiana ciechi di Verona e dello stesso Mengalli. Martedì alle 16 spettacolo di intrattenimento per tutti i bambini al teatro Peroni, seguito alle 17.30 dall’arrivo di Santa Lucia con il gastaldo e l’asinello: entrambi gli eventi sono organizzati da Noi5 di San Martino, come l’arrivo in tutte le scuole dell’infanzia nella mattinata di mercoledì. Sabato 23, alle 20.30, nella chiesa parrocchiale di San Martino vescovo, «Natale di solidarietà», serata a favore dei centri ragazzi ciechi del Togo e del Perù. In quest’ultimo paese è il primo anno che l’associazione si impegna a sostenere il centro di Huanuco sulle Ande, dove da molti anni opera il missionario comboniano veronese padre Giuseppe Messetti. «Non temere Giuseppe...», è il titolo della serata, tratto dalla frase dell’angelo all’ annuncio a Giuseppe della nascita di Gesù. Si tratta di testi e regia di Igino Mengalli, con voci narranti di Sandra Girardi e Guido Cantieri, intervallati dai canti dei cori Terenzio Zardini diretto da Sergio Grandi e La Fonte diretto da Lino Pasetto, con l’ accompagnamento all’arpa di Michela Anselmi. La serata è a ingresso libero e nell’ occasione le offerte raccolte saranno destinate ai progetti di solidarietà dell’associazione. «Abbiamo scelto il tema della paternità per raccontare e attualizzare il Natale», spiega Mengalli, «riflettendo con l’ausilio di canti, letture, poesie, video e immagini». Il percorso finalizzato alla solidarietà si concretizzerà anche venerdì 12 gennaio con una cena a sostegno dei progetti del Togo e del Perù. Partecipando si sostiene l’iniziativa e alla stessa finalità è destinata la sottoscrizione a premi che si svolgerà durante la cena, organizzata al ristorante Girò in località Quattro Strade di Vago (prenotazioni: 349.2137508). L’Associazione Santa Lucia è nata nel 1984 coinvolgendo nei suoi progetti di festeggiamenti in onore della santa diversi enti, gruppi di volontariato, parrocchie e scuole. Tra i suoi progetti ci sono numerose iniziative per i ciechi veronesi, ricerche storiche e pubblicazioni, restauro di numerose opere d’arte, il sostegno ai centri per ragazzi cechi di Togoville e Lomè in Togo e oggi anche in Perù. • V.Z.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1