CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.11.2017

Il Natale di Peter Pan
festeggia con la solidarietà

Le cose fatte con il cuore sono sempre quelle che danno più soddisfazione e spingono a continuare raddoppiando gli sforzi.

Dopo il confortante successo ottenuto con l’iniziativa del giugno scorso, l’Associazione Peter Pan di San Martino Buon Albergo torna a far trillare i campanelli della solidarietà e della beneficenza organizzando per questo Natale un nuovo momento di forte aggregazione: venerdì 15 dicembre alle 20,nella sala eventi Parco di Venere del ristorante Bacco d’Oro, a Mezzane di Sotto, si riaccenderanno le luci per un’altra serata memorabile a suggello dei primi 10 anni di attività dell’Associazione.

Gli ingredienti saranno sempre gli stessi, cioè l’amicizia, lo spirito di solidarietà e la necessità di donare a chi nelle più buie e misteriose strade della vita è in difficoltà ma non riesce o non può chiedere aiuto.

Uno dei motti della Peter Pan, infatti, è «Tu... io... noi... possiamo e dobbiamo fare qualcosa. Donare è regalare qualcosa a se stessi. Riempie il cuore e l’anima».

La serata dello scorso giugno ha permesso di donare 10mila euro all’Abeo a sostegno della ristrutturazione di Villa Fantelli; 1.800 euro a sostegno della Casa delle donne di Amatrice e frazioni; 1.510 euro a sostegno di terapie e trasporto di due bambini del territorio.

L’iniziativa di questo Natale permetterà l’acquisto di due televisori per le sale d’aspetto del pronto soccorso pediatrico e dell’ostericia dell’ospedale della Donna e del Bambino di Borgo Trento ed altre iniziative per famiglie del territorio. Il costo della serata e del ricco menu che verrà proposto è di 35 euro a persona, i bambini fino a 10 anni possono partecipare gratuitamente.

Dopo l’aperitivo, verranno serviti un risotto con gorgonzola, mela e pancetta croccante, un cosciotto di maialino con funghi, brasato all’Amarone con polenta e contorni, diversi tipi di dolci e caffè, bevande incluse. Si potrà godere di una serena serata tra amici, cullati da buona musica e sorprese.

Per il Natale di Peter Pan, l’associazione ha anche indetto la prima edizione del concorso «Il mio pensiero felice», riservato per quest’anno alla scuola materna e alla prima elementare. I piccoli sono chiamati ad esprimere con un disegno colorato o con poche parole, il loro pensiero felice. Tra tutti gli elaborati partecipanti, ne sono già giunti circa 200, ne verrà estratto uno che darà diritto all’autore e alla sua famiglia di essere ospite d’onore alla cena. Per iscrizioni ed eventuali altri ragguagli, è possibile contattare l’Associazione Peter Pan, via mail, messenger, facebook.

Guy de’ Franceschi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1