CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

12.02.2018

Premiato il progetto «Io riciclo tu sorridi»

Il progetto «Io riciclo tu sorridi» è stato premiato dal Centro studi Cultura e società di Torino che valuta e premia i migliori progetti finalizzati allo sviluppo, al benessere ed alla cura della persona. Realizzato in collaborazione tra Ulss 9, Cerris - Rsa Disabili Marzana, Comune di San Giovanni Lupatoto, scuole e Sgl Multiservizi, si è sviluppato in due classi di quarta elementare di Raldon e una classe terza delle Ceroni di San Giovanni Lupatoto. In pratica ha visto i ragazzi diversamente abili del Cerris entrare nelle scuole e insegnare come rendere opere d’arte o di uso comune i rifiuti dando così una nuova vita a plastica, carta, legno, polistirolo e lattine, e facendo comprendere agli alunni come si possono esplicare le diverse abilità. Dice Fabrizio Varalta del Cerris: «Questo conferimento dimostra che l'impegno nella lettura dei bisogni da parte delle istituzioni per valorizzare la persona unita a esempi concreti può modificare stereotipie e timori riguardo alle nostre diversità». L’assessore al sociale Maurizio Simonato aggiunge: «I laboratori con il fare hanno dimostrato ai bambini che qualsiasi materiale può essere utilizzato e quello considerato di scarto, con la creatività, ridiviene oggetto bello. Si tratta di un progetto ad alto valore di inclusione sociale ed ambientale». L’assessore all’ istruzione Debora Lerin conclude: ‘Ritengo sia una bella opportunità per I bambini e LE bambine per apprendere l’utilità del riciclo attraverso l’esperienza dei ragazzi disabili del Cerris. Quindi un progetto a doppia valenza: unisce alla didattica, l’aspetto umano dell’integrazione». Il 2 marzo una rappresentanza degli enti coinvolti sarà a Torino a ritirare il riconoscimento. •

R.G
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1