CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

07.10.2017

Iniziative
e incontri
dell’Andos

L’amministrazione comunale di San Giovanni Lupatoto e l’associazione Andos (Associazione nazionale donne operate al seno) hanno organizzato una serie di iniziative di sensibilizzazione. Si tratta di eventi dedicati non solo alla prevenzione e alla conoscenza della diagnosi precoce del tumore al seno, ma anche all'alimentazione e all'osteoporosi.

L'Andos, insieme all'assessore comunale alle pari opportunità Debora Lerin, propone due serate di informazione sulla salute al femminile, con personale altamente qualificato.

La prima serata proposta inizierà alle 20.30 di mercoledì 11 ottobre con l'illuminazione della torre, per poi proseguire al Centro Culturale, dove alle 20.40 proseguirà con l'informativa, aperta liberamente a tutta la cittadinanza, dal titolo «Osteoporosi e alimentazione» tenuta dal dottor Francesco Bertoldo, medico specialista dell’ospedale di Borgo Roma.

La seconda serata dal titolo «Difendi il tuo seno» inizierà alle 20.30 di mercoledì 18 ottobre, al Centro comunitario di Raldon. Molti saranno i relatori dell'incontro che, per competenze, parleranno della prevenzione come la dottoressa Francesca Pellini, (chirurga senologia dell' Azienda ospedaliera-Borgo Trento), Elena Fiorio (oncologa Azienda ospedaliera-Borgo Trento) e il radiologo dr. Marco Barillari (radiologia Ospedale di Borgo Roma).

«Oggi, la medicina offre molte possibilità per sconfiggere il tumore al seno e l'associazione intende diffondere speranza a tutte le donne promuovendo la prevenzione attraverso la diagnosi precoce», afferma la presidente Andos Verona Annamaria Nalini.

«Quest'anno», spiega l'assessore Lerin, «le iniziative sono numerose. Per iniziare, domani, alle due messe delle 9.30 e delle 11 nella chiesa di San Giovanni Battista, parteciperanno alcune volontarie Andos che, al termine delle funzioni religiose, si fermeranno sul sagrato della chiesa per fornire informazioni utili e raccogliere adesioni allo screening, per le donne interessate, accorciando così i tempi di eventuali prenotazioni».

«Quest'anno», prosegue l'assessore Lerin, «l'amministrazione comunale ha voluto valorizzare anche le frazioni, proponendo un incontro non solo nel capoluogo, ma anche a Raldon. Intendiamo, promuovere ogni iniziativa che offra il giusto supporto all'associazione nata da donne che hanno vissuto l'esperienza del tumore al seno». R.G.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1