CHIUDI
CHIUDI

23.12.2018

Raccolti fondi per una famiglia colpita dal maltempo

Ivano Zamboni e Cristiano Fontana
Ivano Zamboni e Cristiano Fontana

Raccolti duemila euro alla cena solidale pro Cadore, organizzata dall’associazione C’è futuro, presieduta da Cristiano Fontana. «La somma sarà destinata ad una famiglia bellunese», ha sottolineato Ivano Zamboni, presidente della Protezione civile, intervenuto sul posto. A lui è stato consegnato un assegno simbolico. «Questa famiglia», ha proseguito, «ha subito danni molto gravi all’abitazione, riparata dai volontari per poter affrontare l’inverno. Abbiamo scelto di mantenere un rigoroso riserbo sul nome dei destinatari di questa somma che allevierà le loro difficoltà». Alla cena che si è svolta nel salone parrocchiale di San Vito al Mantico, hanno partecipato oltre cento persone. «Siamo rimasti stupiti dalla partecipazione a questa iniziativa», ha sottolineato Carlo Maraia che ha curato l’organizzazione con Mattia Manfro e Gabriele Scamperle, «e dalla sensibilità di altri cittadini che, pur non avendo partecipato ci hanno fatto pervenire le loro quote. Questo contributo è il primo di una serie di iniziative che la nostra associazione C’è futuro svilupperà nel corso del 2019. Già nel mese di gennaio, infatti, sono in corso di programmazione altre due cene. Vogliamo ringraziare i volontari del Circolo Noi di San Vito per l’ottimo lavoro in cucina e il parroco don Domenico per la disponibilità della sala». •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1