CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

29.12.2017

Ospiterà volley, basket e calcetto

La palestra di via Monte Ortigara è di fatto un piccolo palazzetto dello sport. Il fabbricato ha infatti una dimensione di 32 metri per 45, con altezza minima di 7,50 metri. L’area di gioco nella sua conformazione massima è di 21,5 metri per 41,5. Inoltre è disponibile nel fabbricato anche una sala di preatletismo di 70 metri quadrati di superficie, che si trova fra il campo da gioco e la zona a servizi. La pavimentazione dell’area destinata al gioco è stata realizzata in parquet sportivo e si trova sopra un pavimento in calcestruzzo sul quale è stato realizzato l’impianto radiante di riscaldamento. La tribuna, destinata a ospitare 450 spettatori, ha una struttura in acciaio con piani di seduta in legno multistrato e tre scale di smistamento. La conformazione e l’inclinazione della tribuna sono state studiate per assicurare una curva di visibilità per tutto il pubblico. Ogni gradone è profondo 70 centimetri e alto 50. Il rivestimento dell’interno della palestra è realizzato in pannelli di gesso, fissati su una struttura portante realizzata in metallo. Le attrezzature e gli arredi prevedono gli impianti per il basket, per la pallavolo, per il calcetto (con tanto di porte trasportabili in alluminio) e le necessarie protezioni sportive per gli elementi sporgenti. Il cantiere per la realizzazione della palestra venne aperto nel 2011, ma della sua costruzione si era parlato già a partire dal 2007. Allora il sindaco in carica a quel tempo, Remo Taioli, aveva firmato la convenzione con il privato che aveva ricevuto in cambio dal Comune la volumetria edificabile nella frazione di Camacici. R.G.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato in Informazioni sulla Privacy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1