CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

21.10.2018

«Il Cosmo dei lupi», anteprima della prima serie web in paese

Al teatro parrocchiale di Santa Maria Maggiore, a Bussolengo, promosso da Carta Giovani Verona, oggi sarà proiettata la puntata d’esordio de Il Cosmo dei lupi, la prima serie tv finanziata dal Bando alle Ciance 2018. «Siamo un gruppo di ragazzi che si è unito per creare qualcosa di mai visto qui a Bussolengo: stiamo creando una web series ambientata proprio nel nostro paese», spiegano gli ideatori Lorenzo Vanzan e Daniele Simoncelli, due giovani con la passione per la fotografia e il mondo della realizzazione di video da trasmettere attraverso la rete. «Sapevamo», raccontano, «di Bando alle Ciance, un bando intercomunale che permette ai giovani di presentare dei progetti che abbiano un impatto sul territorio e sui giovani, così abbiamo deciso di non lasciarci scappare l’occasione e abbiamo formato la troupe ingaggiando conoscenti con esperienza nel settore e voglia di mettersi in gioco». Il gruppo è costituito da Lorenzo Vanzan, Daniele Simoncelli, Pietro Russo, Stefano Zampini, Carolina Torres e Nicolò Lunardi. «A febbraio di quest’anno», continuano i due amici, «abbiamo quindi presentato il nostro progetto e siamo stati finanziati dal Bando per partire in questa, per noi, emozionante avventura. Il nostro progetto consiste nel produrre una web series, girata interamente a Bussolengo, riprendendo luoghi e ambienti del paese. Possiamo definire la storia drammatica e abbastanza acida, di certo non una barzelletta, ma non vorremmo rivelare molto della trama. Pietro Russo, il nostro sceneggiatore, ha scritto la storia e tutti gli episodi». Il Cosmo dei Lupi è composta di cinque puntate che usciranno nel 2019. L’idea è proprio quella di proiettare gli episodi settimanalmente nella prossima estate in piazza a Bussolengo, un cinema all’aperto alla portata di tutti. «Quest’anno invece», precisano i giovani, «uscirà solo il primo episodio come anteprima di tutta la serie. La proiezione si svolgerà questa sera, alle 21, al teatro parrocchiale di Santa Maria Maggiore, in piazza Nuova 3, a Bussolengo. L’ingresso è gratuito per tutti. L’obiettivo del progetto è quello di creare dei contenuti mai visti, inediti. Ma anche di mettere alla portata di tutti la serie facendo in modo che gli spettatori, specialmente concittadini di Bussolengo, riconoscano i luoghi dove sono state girate le scene». Il trailer è visibile da tempo, anche se di Bussolengo si vedono solo le campagne. «Vorremmo, comunque, riuscire a portare il Cosmo dei Lupi anche fuori dal nostro paese. Per questo puntiamo molto anche su youtube e sulle piattaforme social. Il progetto è patrocinato dal Comune di Bussolengo e vorremmo ringraziare Paola Zermian e l’Informagiovani di Bussolengo per il loro sostegno e aiuto in questo grande e ambizioso sogno che stiamo portando avanti». Oltre agli ideatori della serie gli spettatori ritroveranno sullo schermo l’attore veronese Andrea De Manincor, Gregorio Righetti, Valentina Apostoli, Roxana Georgescu, Mattia Bianchi, Sabrina Modenini, Paolo Fracasso. Le musiche sono di Bluzz Jazz e il trucco di Jessica Bellaria. @ilcosmodeilupi su Instagram. •

L.C.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1