CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.12.2017

Le Voci del bosco Canone a tre in chiesa a Lugo

La chiesa di Lugo
La chiesa di Lugo

Nella chiesa di Sant’Apollinare, oggi, alle 20.30, si terrà il concerto di Natale. Tre i gruppi che si alterneranno: il coro di Lugo Voci del bosco, organizzatore, il coro Scaricalasino di Monghidoro (Bologna) e la Schola cantorum San Pietro di Lavagno. Voci del bosco, coro solo maschile, nato 15 anni fa, su iniziativa di alcuni appassionati di canto corale, è diventato un «gruppo unito nelle voci e nel piacere di una sana compagnia», dicono i coristi. Per molti anni ha diretto il maestro Raffaello Benedetti che dopo aver fatto molto per la sua crescita, a gennaio ha passato il testimone al maestro Mirco Zamperini. «Nell’era di internet e del virtuale, frequentare la corale significa incontrare e condividere con persone vere, il canto e il desiderio di tenere unita la nostra comunità», dicono i responsabili. Con questo obiettivo il coro è aperto a giovani e ragazzi e alla collaborazione con altri cori. Scaricalasino, diretto da Matteo Giuliani e Damiano Gamberini, è nato nel 1975. Oggi il gruppo, composto di quaranta elementi, si presenta in tre formazioni distinte: coro di voci maschili, femminili e misto. La Schola Cantorum, infine, vanta oltre 110 anni di storia. Venne fondata nel 1906 dall’allora parroco don Attilio Vischi, per sole voci maschili; in seguito si aggiunsero le voci bianche e, dagli anni Sessanta, quelle femminili. Privilegia la musica sacra, è diretto da Bruno Menaspà, accompagnato all’organo da Sergio Grandi, e spazia dal canto gregoriano alla laude e alla grande polifonia rinascimentale italiana e tedesca. Voci del bosco, accompagnato dalla tromba di Michele Signorini e dalle chitarre di Federica Avesani e Carla Tessari, si esibirà in Gaudete, Madre dell’Alb, Marì Betlemme, Som som e Oh mistero. Seguirà la Schola Cantorum con Maranatha, S’accesse un astro nel ciel, Lieti Pastori, O felice o chiara notte, Verbum caro factum est e Oggi Cristo è nato. Il coro di Monghidoro con i canti Nella Somalia bella, San Giuseppe, Ci vuol pazienza, La Santa notte e Santa Lucia, A la nanita nana. Tutta la cittadinanza è invitata. Ingresso libero. • A.SC.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1