CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

06.10.2017

Il Riparo Tagliente
racconta i suoi segreti

Il sito di Stallavena Riparo Tagliente
Il sito di Stallavena Riparo Tagliente

Oggi e giovedì 12 ottobre, dalle 15 alle 16, a Stallavena ci sarà un’eccezionale apertura, con visita guidata, del sito paleolitico di Riparo Tagliente.

L’iniziativa, «Una giornata nella preistoria», è indetta dal Comune di Grezzana, assessorato alla Cultura, e dall’Università di Ferrara. Si tratta di un’occasione per conoscere studi e ricerche, nonché i metodi di scheggiatura della pietra, della lavorazione delle materie vegetali e delle pitture preistoriche.

Ad illustrare il sito di Riparo Tagliente, uno tra i più importanti luoghi paleolitici a livello europeo, sarà Federica Fontana, docente dell’Università di Ferrara, della facoltà di Scienze preistoriche e antropologiche la quale, dal 2009, dirige le ricerche scientifiche dei laureandi in questo posto.

Ricordiamo che Riparo Tagliente è stato scoperto nel 1958 dallo studioso Francesco Tagliente e all’inizio è stato seguito dal museo di Storia Naturale di Verona (dove tutt’oggi si trova una stanza dedicata ai ritrovamenti di Riparo Tagliente). L’incarico per gli scavi e le ricerche è passato all’Università di Ferrara nel 1967 ed ogni anno (tra la fine di settembre ed i primi di ottobre) è presente a Riparo Tagliente per continuare ricerche e studi.

L’ingresso, in queste due giornate di visite, è gratuito per tutti. Per informazioni ed eventuali prenotazioni telefonare al numero 045. 8872551, ufficio cultura del comune, oppure e-mail: renzo. simonati@comune.grezzana.vr.it.AL.SC.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1