CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

16.11.2017

Cinema Valpantena
alle radici della vita
Due film e incontro

Il Cinema teatro Valpantena di Grezzana ha aderito al progetto «alle radici della vita», riservato alle «sale di comunità», come è questa sala parrocchiale, utilizzata davvero da tutta la comunità. Tre le iniziative programmate. Si comincia questa sera alle 20.45 con la proiezione del film documentario (a ingresso libero) Punto di non ritorno- Before the Flood di Fisher Stevens con Leonardo Di Caprio.

Seguirà, giovedì prossimo (stessa sede e stesso orario) la proiezione a ingresso gratuito del famoso film di Ermanno Olmi Terra Madre e si concluderà giovedì 30 novembre con una tavola rotonda, moderata dal parroco don Remigio Menegatti e presidente del Comitato di gestione del cinema, sul tema «Alle radici della vita – dall’enciclica Laudato Si’». I relatori saranno don Felice Tenero, direttore del Cum (Centro unitario missionario)e l’architetto Federica Pascolutti, dello studio AP2T. Don Tenero interverrà su questa enciclica di papa Francesco e Federica Pascolutti sui temi ambientali e di sostenibilità.

In questo periodo, in cui le calamità naturali sono sempre dietro l’angolo «si avverte una crescente sensibilità riguardo all’ambiente e alla cura della natura», come recita l’enciclica. Di conseguenza conoscere le varie situazioni non è più solo un’esigenza di pochi, ma è diventato un obbligo per ciascuno.

La proposta di Acec (Associazione cattolica esercenti cinema), quest’anno ha riguardato l’enciclica Laudato Si’, la «Cura della Casa Comune» di papa Francesco e ovviamente è stata promossa attraverso il cinema, il teatro e la cultura. Il progetto «Alle radici della vita» è iniziato a marzo e, dopo aver coinvolto cinquanta sale Acec e 10 Circoli Ancci, terminerà questo mese.

Il Cinema Teatro Valpantena, ha subito aderito alla proposta, riservandosi di farla a novembre per lo svolgimento via dei grandi lavori di manutenzione straordinaria effettuati nella sala che l’hanno resa sempre più capiente e accogliente.

Alessandra Scolari
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento richiede l’utilizzo di un “cookie di dominio” secondo quanto indicato nella Privacy Policy del sito; l’invio del commento costituisce pertanto consenso informato allo scarico del cookie sul terminale utilizzato.

pagine 1 di 1