CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

08.02.2018

Acque veronesi avvia i controlli sugli impianti

Acqua da un rubinetto
Acqua da un rubinetto

Sono iniziati i monitoraggi della società Acque Veronesi sugli impianti degli acquedotti del comune. «Lo scopo è di ottimizzare e adeguare la gestione della pressione delle reti di acquedotto nel centro del capoluogo e nelle frazioni di San Carlo, Catena, Borgo, Forni, Giare, Cea, Costa, San Micheletto, Carrara e Cologne», recita il comunicato di Acque Veronesi. I predetti controlli dureranno qualche mese, durante i quali i tecnici installeranno anche in alcuni pozzetti e in certi contatori delle abitazioni, appositi apparecchi che misureranno e registreranno la pressione idrica. Serviranno per migliorare il servizio e controllare come bisognerà intervenire sugli impianti. La società Acque Veronesi, avvisa quindi, che alcuni loro tecnici, muniti di credenziali di riconoscimento, passeranno dalle abitazioni degli utenti per posizionare ed abilitare questi strumenti di controllo sui contatori dell’acqua. Precisa inoltre che questo tipo di lavoro non comporterà «nessun tipo di disservizio o sospensione della fornitura idrica». Importante prima di aprire la porta, prendere visione delle credenziali di riconoscimento. • A.SC.

A.SC.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1