CHIUDI
CHIUDI
Seguici
Sezioni
Servizi
Cerca

26.01.2018

"Essenza", l'opera
che"sposa"
due Comuni

Simone Scapini forgia l'opera
Simone Scapini forgia l'opera

Stamattina in municipio a Bussolengo è stata presentata l’opera dello scultore - artista Simone Scapini dal titolo “Essenza” commissionata dal Comune per il gemellaggio con Roquemaure in Francia. Due petali si sollevano dalla base in metallo, quasi due ali, che formano un cuore.

 

Il "sarto del ferro" o “fabbro delle scale”, così soprannominato per le sue scale artistiche, si è ispirato al simbolo di Bussolengo, la Rosa trovata, secondo la leggenda, da Shakespeare nella chiesa di S. Valentino, per realizzare l’opera, molto apprezzata da Jesusleny Gomes, ex modella brasiliana ora imprenditrice, a Bussolengo per caso in quanto sta facendo il giro del Veneto a piedi.

 

Oltre al sindaco, Paola Boscaini, e al vicesindaco Cristiano Fontana, erano presenti la responsabile Gemellaggi Nadia Segala e Alberto Pennacchioni del Pagus Pictus, a simbolo del sodalizio turistico. 

Giancarla Gallo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1